Politica

Di Maio e Di Battista incontrano a Parigi il leader dei “gilet gialli liberi”

di Redazione

Il vicepremier, Luigi Di Maio, ha incontrato a Parigi Christof Chalencon, uno dei leader dei gilet gialli. Lo ha reso noto l’ufficio stampa del ministro del Lavoro specificando che all’incontro era presente anche Alessandro Di Battista. “Sono molte le posizioni e i valori comuni che mettono al centro delle battaglie i cittadini, i diritti sociali, la democrazia diretta e l’ambiente”, si legge nella nota del M5s.

“Non parliamo ancora di alleanza, ma certamente di dialogo”. Christophe Chalencon, portavoce della lista di gilet gialli capeggiata da Ingrid Levavasseur, plaude all’incontro avuto con Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista all’Hotel de France di Montargis, nell’interland parigino. “Siamo praticamente d’accordo su tutto”, ha detto Chalencon, annunciando che la prossima settimana sarà a Roma insieme alla capolista Ingrid Levavasseur per un nuovo incontro con il leader dei 5 Stelle.

Chalencon, presentato dai media francesi nelle ultime settimane come uno dei leader dei cosiddetti “gilet gialli liberi”, ha fatto parlare di sé per una serie di interviste in cui ha parlato di “guerra civile inevitabile”. In un post su Facebook del 23 dicembre, accompagnato dalla dicitura “il caos annunciato”, aveva lanciato un appello alle dimissioni di Emmanuel Macron, al quale aveva aggiunto un secondo appello all’esercito. Chiedeva un “governo di transizione per sentire e ascoltare il popolo”. E precisava: “Lancio un appello a Macron o, se non vuole piegarsi, ai militari. Oggi spetta ai militari entrare in gioco per consentire l’insediamento di questo governo”.

Di Maio ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una foto dell’incontro con Chalencon e altri leader politici francesi affermando: “Il vento del cambiamento ha valicato le Alpi”. E spiegando: “Oggi con Alessandro Di Battista abbiamo fatto un salto in Francia e abbiamo incontrato il leader dei gilet gialli Cristophe Chalençon e i candidati alle elezioni europee della lista RIC di Ingrid Levavasseur. Questa è la foto ricordo di questo bell’incontro, il primo di tanti, in cui abbiamo parlato dei nostri Paesi, dei diritti sociali, di ambiente e di democrazia diretta”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico