Cronaca

Maltempo, crolla muro nel Frusinate: due morti e due feriti. Coinvolti fratelli originari di Casal di Principe

di Redazione

E’ di due morti e due feriti il drammatico bilancio del crollo di un muro ad Alvito, piccolo centro del Lazio, in provincia di Frosinone, al confine con Abruzzo e Molise. Le vittime sono Guido Albassi, 70 anni, di Veroli, e Carlo Diana, 72 anni, residente di Alvito e nativo di Casal di Principe (Caserta). Rimasto gravemente ferito Vincenzo Diana, 75 anni, fratello di Carlo, anch’egli residente ad Alvito e nativo di Casal di Principe, mentre Franco Zeppieri, 69 anni, di Veroli, ha subìto lievi lesioni ad un piede.

Secondo una prima ricostruzione, i quattro, tutti pensionati, intorno alle 10 di stamani, in via Colle Mattarino, mentre si trovavano in un terreno agricolo, si erano posizionati ai piedi del muro, alto circa due metri, per proteggersi dalle forti raffiche di vento che dall’alba spirano sul centro-sud Italia. Muro, al confine con un capannone agricolo, che è improvvisamente crollato proprio a causa del maltempo.

Albassi e Carlo Diana sono morti sul posto, mentre Vincenzo Diana e Zeppieri sono stati trasportati in ospedale. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Sora.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico