Cultura

Quarto, la città illumina i siti archeologici per il Natale

di Redazione

Quarto (Napoli) – Un progetto di valorizzazione culturale e di promozione dell’area archeologica flegrea e la promozione dell’identità storica territoriale con il coinvolgimento di tutti i distretti scolastici in occasione dei 70 anni della città di Quarto.

E’ “Quarto in luce. Storie della città”, promosso e finanziato dalla Regione Campania attraverso la Scabec. Dallo scorso sabato e per tutto il periodo delle festività natalizie, oltre all’illuminazione dei siti archeologici della città, come il Mausoleo della Fescina e la Villa Rustica detta del Torchio, visitabile anche al tramonto, è stato realizzato un programma di visite guidate, spettacoli e incontri in collaborazione con le associazioni e le realtà culturali di Quarto. L’inaugurazione della nuova illuminazione alla presenza del sindaco della cittadina flegrea, Antonio Sabino, e della consigliera regionale Antonella Ciaramella.

Nella villa comunale “Papa Giovanni Paolo II” si è tenuto inoltre un incontro con gli studenti delle scuole della città per la presentazione dei progetti e delle iniziative legate all’anniversario della fondazione della città. L’incontro è stato moderato dal giornalista e scrittore Franco Di Mare. Presente il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico