Cronaca

Torino, droga nascosta nel passeggino di un bambino: 6 arresti

di Redazione

La droga da consegnare ai pusher della città era nascosta nel passeggino di un bambino. E’ uno degli stratagemmi utilizzati da una banda di pusher smantellata dai carabinieri del comando provinciale di Torino e della compagnia di Venaria, che hanno arrestato cinque marocchini e un italiano. Detenzione e spaccio di hashish i reati contestati, a vario titolo, all’organizzazione criminale.

Le indagini, coordinate dal pm Chiara Maina e condotte dai militari dell’Arma, sono partite quasi un anno fa quando gli investigatori hanno cominciato a seguire alcuni tossicodipendenti che da Venaria andavano a Torino per procurarsi le dosi. Così i carabinieri hanno ricostruito l’organizzazione dell’intera banda, considerata particolarmente attiva tra settembre e dicembre scorsi. Il primo agosto di un anno fa i militari avevano fermato un grossista con 160 chili di hashish.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico