Società

Lusciano, il sindaco inaugura il plesso A della scuola elementare

di Redazione

L’aveva promesso a fine novembre, durante la conferenza stampa di presentazione del riuscitissimo cartellone “Raccontiamoci il Natale 2017”, ed è stato di parola. Stamattina il sindaco di Lusciano, Nicola Esposito, ha inaugurato il plesso A dell’istituto comprensivo statale di via Boccaccio.

“Un plesso costruito nel 1958 e che non veniva ristrutturato da cinquant’anni – racconta il primo cittadino – L’amministrazione comunale, sin dal suo insediamento, ha lavorato con impegno per la realizzazione di questo progetto e il mio ringraziamento va al consigliere delegato Nicola Grimaldi e all’assessore alla Pubblica Istruzione, Mensa e Trasporto scolastico Luisa Mottola”.

Insieme al sindaco, questa mattina, hanno presenziato: il consigliere regionale Giovanni Zannini, il comandante dei carabinieri Giuseppe Barbieri, il comandante della polizia municipale Giuseppe Venditto, la giunta e il parroco don Sebastiano Sequino, che ha benedetto i locali. Ad accogliere il sindaco, il dirigente scolastico Ezio Grassi, i docenti e tantissimi bambini che hanno organizzato una festa bellissima.

“Ringrazio tutti, soprattutto i piccoli artisti che si sono esibiti in un balletto – concluso Esposito – Un’accoglienza bellissima, che ci sprona a fare sempre di più e meglio. Annuncio che abbiamo chiesto ed ottenuto il finanziamento alla Regione per il plesso B. Il progetto di ristrutturazione diventerà, dunque, a breve esecutivo, con l’arrivo dei fondi”. La cerimonia è terminata con la consegna delle targhe e un buffet. I bambini in festa dunque si sono avviati nelle nuove classi per iniziare le lezioni.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA (attendere caricamento…)

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico