Politica

Trentola Ducenta, Paolo Bottigliero dà il via alla stesura del programma: “La città che vorrei”

di Redazione

Prende il via ufficialmente il laboratorio di idee per la stesura del programma della coalizione a sostegno della candidatura a sindaco dell’avvocato Paolo Bottigliero. Entusiasmo e partecipazione hanno accompagnato l’inizio dei lavori del laboratorio di idee denominato “La città che vorrei”.

“L’obiettivo – spiega il candidato sindaco – è quello di costruire un programma partecipato che parta dall’esigenze dei cittadini”. Un’esperienza politica nuova vissuta con entusiasmo dai numerosissimi partecipanti, in gran parte giovani, che si sono incontrati nella sede di piazza Marconi. Il mix di esperienza politica e di energie nuove provenienti dalla società civile accompagnerà il percorso di Bottigliero.

“Ripartire dai giovani attraverso le loro idee e la loro energia unite all’esperienza di chi ha già avuto responsabilità di gestione pubblica” è la ricetta messa in campo dalla coalizione per “ridare linfa e vitalità al dibattito politico e culturale della città”.

“La forza della nostra proposta – spiega Bottigliero – nasce dalla condivisione delle idee e dei percorsi da mettere in campo. Ieri sera è stato davvero emozionante incontrare tanti giovani che hanno a cuore le sorti della nostra città. Questa è la dimostrazione che un’altra politica è possibile”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico