Politica

Elezioni Parlamento, Zinzi (FI): “I candidati siano espressione del territorio”

di Redazione

“Il forte radicamento del centrodestra in provincia di Caserta impone che i candidati siano espressione del territorio: questo è l’unico modo per non lasciare campo libero al populismo dilagante che rappresenta il grande rischio di questa campagna elettorale. I cittadini hanno bisogno di punti di riferimento locali che abbiano chiare le priorità e conoscano le emergenze da affrontare”.

A tracciare la linea è il coordinatore provinciale di Forza Italia Gianpiero Zinzi dopo le indiscrezioni di stampa.

“Candidature calate dall’alto di figure autorevoli, ma non radicate, potrebbero portare ad un pericoloso disimpegno. La nostra classe dirigente ha costruito la sua forza sul lavoro quotidiano e sul rapporto costante con l’elettore. Siamo consapevoli che, in una sfida delicata come quella che è in programma il 4 marzo, se in campo ci saranno donne e uomini del territorio, non solo conquisteremo i cinque collegi, ma riusciremo ad eleggere una fetta considerevole di nostri rappresentanti anche nei listini proporzionali, garantendo a quest’area una rappresentanza e una rappresentatività fortissima. In caso contrario, da classe dirigente responsabile, dobbiamo avere la consapevolezza che la strada sarà tutta in salita”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico