Napoli

Napoli, bimba ischitana di 12 mesi uccisa da meningite fulminante

Una bimba di 12 mesi, proveniente da Ischia (Napoli), è morta la scorsa notte nell’ospedale Santobono di Napoli verosimilmente a causa di una meningite fulminante.

La piccola è giunta nel capoluogo partenopeo nella prima mattinata di ieri, in eliambulanza, dopo essere stata nel pronto soccorso dell’ospedale Rizzoli di Ischia per ben due volte: sabato 13 gennaio, alle 23 e poche ore dopo, alle 3 di domenica 14 gennaio.

La prima volta – secondo quanto informa l’Asl Napoli 2 Nord – i genitori hanno rifiutato il ricovero disposto dal pediatra; la seconda volta il medico ha disposto l’immediato trasferimento della piccola al Santobono dove è giunta con una diagnosi di febbre alta e dove poi purtroppo è morta.

Il Dipartimento Prevenzione dell’Asl ha attivato la profilassi, disposto un’indagine epidemiologica e avviato verifiche sulla corretta applicazione delle procedure. La direzione dell’Asl Napoli 2 Nord – in una nota – esprime cordoglio ai genitori e alla famiglia della piccola.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico