Villaricca

Villaricca, blitz contro clan Ferrara: cocaina trovata in casa di due coniugi

Villaricca (Napoli) – I carabinieri della compagnia di Giugliano hanno arrestato, a Villaricca, due coniugi incensurati. Si tratta di un uomo di 48 anni e della consorte di 40 anni, nipote di un 58enne ritenuto affiliato al clan camorristico dei “Ferrara” operante a Villaricca e nei comuni limitrofi nonché cugino del capoclan, attualmente detenuto.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto una borsa che i coniugi avevano lanciato dal balcone all’arrivo dei carabinieri. Al suo interno c’erano un involucro contenente 27 grammi di cocaina e cinque dosi già pronte, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, bigliettini vari e la somma di 170 euro in denaro contante.

Nella casa anche una cassaforte a muro, che è risultata contenere 5.550 euro in contanti. Perquisizione eseguita anche in una mansarda in uso alla coppia. Qui sono stati rinvenuti nove involucri di cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e bigliettini vari.

Nell’abitazione dei coniugi, infine, sono state trovate e sottoposte a sequestro amministrativo preventivo munizioni, una semiautomatica calibro 9 e un fucile da caccia calibro 12 legalmente detenuti dal 48enne.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico