Politica

Aversa, si dimette l’assessore Guido Rossi

di Nicola Rosselli

L’assessore al bilancio e alla pubblica istruzione Guido Rossi si è dimesso.

La notizia è giunta come un fulmine a ciel sereno nel mondo politico cittadino, anche perché Rossi, tesserato Pd, nel luglio scorso, meno di tre mesi fa, aveva restituito la tessera, per entrare quale tecnico nell’esecutivo guidato dal sindaco Enrico De Cristofaro.

L’oramai ex assessore non commenta la propria decisione e fa semplicemente trapelare che è dovuta a motivi di famiglia. C’è, però, chi ipotizza che Rossi si sia dimesso non riuscendo ad avere intorno una squadra di amministratori, sindaco compreso, che potesse sostenerlo nell’opera di risanamento dei conti pubblici alla quale era stato chiamato.

Da parte sua, De Cristofaro ha commentato le dimissioni affermando che sono giunte inaspettate proprio all’indomani di un cambio di deleghe ai dirigenti voluto dallo stesso Rossi. Il primo cittadino ha anche dichiarato che è, comunque, in corso un dialogo per indurre il commercialista aversano a ritornare sulla decisione presa.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico