Tecnologia&Motori

Fiat, la famiglia Tipo si “allarga”: ecco la 5 Porte

di Bruno Allevi

San Benedetto del Tronto – La Fiat allarga la famiglia Tipo. Dopo la presentazione della 4 Porte e in attesa dell’arrivo della Station Wagon, la casa torinese propone la versione 5 porte che si va ad affacciare nel segmento delle berline medie, che vede come regina indiscussa la Volkswagen Golf. La vettura torinese è disponibile con 1 Motore a Benzina (1400 da 95 cv), 1 Motore a Gpl (1400 da 120 cv), 2 Motori Turbodiesel Multijet (1300 da 95 cv, 1600 da 120 cv), negli allestimenti Easy, Lounge, Business.

LINEA – Esternamente, nella Fiat Tipo 5 Porte a cambiare maggiormente sono la parte posteriore, piuttosto verticale, e i fanali orizzontali. Il frontale restano quelli della “sorella” a quattro porte e della famigliare (in uscita in autunno).

INTERNI – Internamente, elegante e lineare nelle finiture, l’abitacolo della Fiat Tipo 5 Porte ospita comodamente quattro adulti e, sul largo divano, ci si può sedere anche in tre, senza stringersi troppo. La strumentazione, di facile lettura, è completa e la posizione di guida prevede la registrazione in profondità per il volante e quella lombare per il sedile. Intuitivo da manovrare attraverso l’ampio schermo di 7” nella consolle, l’impianto multimediale può essere implementato nelle funzioni con il pacchetto Tech (Optional): comprende il navigatore, la radio digitale, la retrocamera e alcuni servizi on line (come la possibilità di ricevere le ultime notizie diramate dalle agenzie di stampa). Sempre all’insegna della praticità, la corretta disposizione dei comandi e i tanti portaoggetti (quello alla base della consolle ospita le prese Aux e Usb). Il baule, ben accessibile dall’ampio portellone, è tra i più capienti della categoria, e completo di piccole “attenzioni” quali i ganci per le borse.

TEST DRIVE – La Fiat Tipo 5 Porte guidata è stata la 1600 Multijet 120 cv Lounge da 23.355 euro. La Tipo è tornata. Se con la versione 4 porte, molti amanti della casa torinese avranno visto nella versione uscita a Dicembre il ritorno della Tempra, la versione appena arrivata nelle Concessionarie Fiat, riprende, ammodernandoli, i canoni stilistici e di categoria della vettura che a fine Anni ’80 è diventata leggenda. Su strada la Tipo 5 Porte è comoda, confortevole, spaziosa sia anteriormente che posteriormente, maneggevole, cambio e sterzo sono morbidi e precisi. Il bagagliaio è fra i più ampi della categoria e permette di caricare qualunque tipo di oggetto.

MOTORE – La vettura provata è equipaggiata con il motore top di gamma diesel: il 1600 Multijet da 120 cv. Questo motore è assai noto nel mondo Fiat, in quanto è fra i più usati nelle vetture del gruppo. Potente, brillante, elastico, silenzioso, ha ottimi costi di gestione e bassi consumi.

PREZZI – Si va da 15.900 euro della 1400 Easy per arrivare a 17300 euro della 1400 Lounge (Benzina), si va da 18.900 euro della 1400 Easy per arrivare a 20.300 euro della 1400 Lounge (Gpl), si va da 18.900 euro della 1300 Multijet Easy per arrivare a 22.000 euro della 1600 Multijet Business (Diesel).

Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori visitate il mio magazine www.bestmotori.it

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico