Cronaca

Aversa, degrado e targhe fasulle in Piazza Marconi (o Piazza Peroni?)

di Antonio Arduino

Aversa – Singolare protesta di un commerciante. Da oltre due settimane ha adornato piazza Marconi con scritte di colore bianco realizzate su tele nere perché siano ben visibili.

Dai due iniziali i teloni sono diventati tre, quattro, cinque ed ogni giorno ne aggiunge degli altri per segnalare le condizioni di degrado di abusivismo e di abbandono in cui versa quella che definisce “la piazza più bella di Aversa”.

Autore dell’iniziativa è Lello Ponticello, che punta il dito su una presunta assenza di controllo da parte della Polizia municipale che avrebbe quale conseguenza persino la vendita di targhe automobilistiche fasulle che gli extracomunitari applicherebbero alle autovetture per non pagare tasse e contravvenzioni.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico