Politica

Referendum Trivelle, Pedicini (M5S): “Ecco perchè votare Sì”

di Antonio Arduino

Aversa – Matteo Renzi, premier non eletto dai cittadini “svende” l’Italia ai francesi e alle multinazionali senza passare per il vaglio del Parlamento grazie alla complicità di una parte dei parlamentari e con l’aiuto di quella stampa che non lascia spazio all’informazione alternativa a quella renziana.

Questo, in sintesi, il concetto espresso dall’europarlamentare dei Movimento cinque stelle, Piernicola Pedicini, che spiega perché bisogna votare “Sì” al referendum in programma il 17 aprile per abrogare una norma, voluta dal governo, che arrecherebbe solo danno all’Italia ma arricchirebbe le multinazionali del petrolio.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico