Cronaca

Mondragone, statua di interesse archeologico: 44enne ai domiciliari per ricettazione

di Redazione

I carabinieri  di Mondragone hanno eseguito un’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Pasquale Messina, 44 anni, del posto.

L’uomo è stato riconosciuto colpevole del reato di ricettazione, in concorso, di una statua in marmo di interesse archeologico di proprietà dello Stato, commesso a Mondragone nel febbraio 2014.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico