Home

Usa, Trump verso Casa Bianca: 44% dei consensi in Nevada

Washington – Vittoria in Nevada per l’imprenditore newyorkese Donald Trump che ha trionfato con il 44% dei consensi a Las Vegas e dintorni.

“Ad ascoltare i sapientoni, non avremmo dovuto vincere molto. Invece ora stiamo vincendo, vincendo, vincendo il Paese. Possiamo vincere la nomination in meno di due mesi”, ha dichiarato Trump dopo aver saputo della vittoria. Secondo posto per Marco Rubio, fermo al 24%, e terzo per Ted Cruz. In coda Ben Carson e il governatore dell’Ohio John Kasich.

Il candidato leader si avvicina sempre più alla Casa Bianca dopo aver vinto a Est, in New Hampshire, a Sud, in South Carolina, e nel Far West. La marcia di Trump prosegue e punta dritto verso il prossimo martedì primo marzo, quando verranno assegnati quasi un terzo dei delegati. 

Il risultato ottenuto in Nevada era particolarmente inatteso da un lato perchè Rubio era il favorito, dall’altro perchè Trump proveniva da una settimana di gaffe. Il candidato, durante alcuni discorsi, aveva elogiato Putin e Saddam Hussein, aveva fatto dichiarazioni contraddittorie sulla riforma sanitaria di Obama. A seguire la frase sul Papa: “Che ci devo fare con Francesco? Il Vaticano, però, ha un muro molto solido: è il mio modello”.

Quegli errori avrebbero potuto provocare un vero e proprio crollo dei consensi, ma l’apparato di Trump sembra essere particolarmente stabile. La sua campagna elettorale è impostata su posizioni populiste e conservatrici: in particolare, le sue dichiarazioni in favore del libero utilizzo delle armi da fuoco hanno suscitato aspre polemiche, così come la sua proposta di istituire una moratoria sull’immigrazione delle persone di religione islamica.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico