Home

Ilenia Pastorelli: dal Gf al cinema

Dalla televisione al cinema, il passo è stato breve per Ilenia Pastorelli che dopo l’esperienza del Grande Fratello comincia la sua carriera di attrice.

L’occasione è stata data dal debutto sul grande schermo con “Lo chiamavano Jeeg Robort”, nelle sale dal 25 febbraio. Una pellicola che l’ha vista affiancata da grandi nomi della cinematografia italiana quali Claudio Santamaria e Luca Marinelli. Alla regia Gabriele Mainetti: il film è stato presentato allo scorso Festival del Cinema di Roma.

Ilenia Pastorelli, che nella casa del Grande Fratello ha trascorso 154 giorni,  non si è fatta mancare nulla: durante il reality ha accumulato le liti, l’amore, la noia, un concentrato di emozioni che, come ha rivelato in una recente intervista a “Io Donna”, hanno lasciato un segno profondo. “Mi ha insegnato a dare valore alle piccole cose”, ha dichiarato la Pastorelli che dopo la fine del reality si è tenuta lontana dai riflettori, è tornata a una vita normale, senza rinunciare però a vivere anche fuori dalla Casa la sua storia con Rudolf Mernone, rugbista romano conosciuto proprio al “GF”. Una relazione che oggi appartiene al passato: “Mi stufo presto”, ha ammesso la Pastorelli tornata single e più concentrata che mai sulla carriera di attrice.

Un sogno che sta costruendo piano piano anche grazie al suo “marchio di fabbrica”. La sua parlata romanesca le ha consentito di conquistare il ruolo della giovane e alienata Alessia in “Lo chiamavano Jeeg Robot”, un personaggio che la Pastorelli ha definito “meraviglioso, che non sa cosa sia la malizia” e l’ha costretta a “tornare un po’ bambina”. Dopo l’ingenua Alessia, presto potrebbero arrivare altri ruoli da interpretare per la ex gieffina, che ha già sostenuto alcuni provini per nuove produzioni.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico