Home

“Dammi i soldi o pubblico foto hard su Facebook”, denunciato per ricatto sessuale

Ricattava una donna minacciando di divulgare sul web sue “particolari” foto. Per questo un 48enne siciliano, della provincia di Caltanissetta, è stato denunciato dalla polizia per estorsione sessuale.

Dopo aver inviato una richiesta di amicizia ad una donna sul noto social network “Facebook”, l’uomo ha intrapreso con lei una “relazione” basata su conversazioni, proseguite poi su Whatsapp.

In seguito, secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 48enne aveva richiesto ed ottenuto delle immagini “hard” dalla donna, attraverso le quali aveva iniziato a “ricattarla”, minacciandola di pubblicare sul social network il contenuto delle conversazioni tra loro intercorse e le foto erotiche ottenute, qualora non avesse ricevuto in tempi brevi la somma di 200 euro.

La donna, una professionista romana, spaventata da quanto stava accadendo, e destinataria di sempre più insistenti e frequenti minacce, si è allora rivolta agli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni i quali, al termine di approfondite indagini, seguendo le tracce “informatiche” che l’uomo aveva lasciato, lo hanno individuato.

Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno trovato e sequestrato il cellulare contenente la scheda con la quale erano avvenute le conversazioni ed erano state scambiate le foto “oggetto del ricatto”, nonchè la carta postepay che l’uomo aveva indicato alla donna sulla quale versare la somma richiesta.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico