Sant’Arpino

Primavera Santarpinese: “Non vogliamo riesumare Alleanza Democratica”

Sant’Arpino – Il gruppo Primavera Santarpinese, a seguito della dichiarazione dell’ex sindaco Eugenio Di Santo sulla sua pagina Facebook, nella quale ufficializza il sostegno alla propria coalizione da parte del Gruppo Autonomo, rassegna le proprie dimissioni dal coordinamento (Primavera-Gruppo Autonomo-Nuovo Psi) guidato da Luigi Guida, dopo la decisione dello stesso di voler confluire nella coalizione “Alleanza Democratica”.

I giovani di Primavera comunicano, inoltre, di aver aderito al tavolo di confronto composto dai sei consiglieri comunali Angelo Maria Lettera, Manuela Cinquegrana, Andrea Guida, Adele D’Angelo, Elpidio Maisto e Giovanna Varlese, avviando già le prime fasi per la costituzione di “una nuova coalizione degna di rappresentare i santarpinesi”.

“La decisione, sofferta, di lasciare il coordinamento – spiegano da Primavera – scaturisce dalla dichiarata volontà di Luigi Guida di voler ‘riesumare’ Alleanza Democratica. Non ci appassiona, e non ci coinvolge emotivamente, pensare di stare accanto (o peggio di sottostare), a ‘ex di tutto’ che hanno dimostrato che toccare il fondo nella cosa pubblica è possibile. Abbiamo la sensazione che quanti desiderino la rinascita di Alleanza Democratica non vogliano fare i conti con la storia. Ma questo ormai è il passato, per noi. Oggi, più che mai, serve un ‘programma politico serio e credibile’ invece di una coalizione fatta di vecchi dirigenti per giunta incandidabili”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico