Cesa

La Giunta approva il Piano Triennale Anticorruzione

Cesa – La giunta comunale di Cesa ha approvato, nei giorni scorsi, il piano triennale anticorruzione. Si tratta di un adempimento previsto dalla legge 190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”.

La norma prevede che, su proposta del responsabile anticorruzione, entro il 31 gennaio di ogni anno, l’organo di indirizzo politico adotti il Piano triennale di prevenzione della corruzione.

Nel caso del Comune di Cesa, il responsabile della prevenzione della corruzione è individuato nel segretario Comunale. Infatti, il piano è stato redatto dalla dottoressa Stefania Pignetti che, secondo quella che è la procedura, ha reso noto a quanti potevano avere interesse, dell’esistenza di una proposta di piano, mediante uno specifico avviso.

Al fine di procedere alla redazione di un piano di prevenzione della corruzione partecipato dai soggetti esterni, è stata avviata una procedura aperta finalizzata ad acquisire osservazioni e/o proposte per la redazione del nuovo piano 2016-2018 da chiunque ne avesse interesse, come da avviso numero 8703 del 17 dicembre 2015, pubblicato sul sito del Comune. Non sono giunti suggerimenti né sono pervenute osservazioni e/o proposte.

Il piano è stato pubblicato sul sito internet istituzionale dell’ente, dove rimane in maniera permanente, nella sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione di I livello “Altri contenuti” – “Corruzione”.

Inoltre, il piano, fanno sapere dalla giunta guidata dal sindaco Enzo Guida, è stato condiviso con i responsabili di area per l’acquisizione di proposte modificative ed ogni utile osservazione finalizzata al miglioramento dell’attuazione delle misure anticorruzione.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico