Società

Napoli, svelato il dipinto di San Tommaso d’Acquino

di Redazione

Napoli – Continuano le celebrazioni giubilari dell’Arcidiocesi di Napoli. Nell’occasione della festività di San Tommaso d’Aquino, celebre teologo dell’ordine domenicano che ha vissuto i suoi anni migliori proprio a Napoli, nella chiesa di San Domenico Maggiore i frati mendicanti hanno concelebrato una solenne liturgia presieduta da monsignor Salvatore Angeramo, vescovo ausiliare dell’arcidiocesi partenopea.

Nell’occasione, all’interno della cappella, che ospita il crocifisso che miracolosamente parlò al santo teologo, sono stati svelati dei quadri raffiguranti Tommaso e il fondatore dell’ordine Domenico di Guzman, rispettivamente del XV e XIII secolo e sono state accese le lampade giubilari.

Le celebrazioni sono proseguite con un convegno di studi circa il pensiero dell’aquinate su giustizia e misericordia.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico