CronacaPolitica

Appalti e camorra, ok della Cassazione a scarcerazione di Del Gaudio

di Redazione

Caserta – La Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso contro la scarcerazione dell’ex sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, esponente di Forza Italia. Si attendono ora le motivazioni della decisione.

Il ricorso era stato presentato dalla Procura contro la scarcerazione di Del Gaudio, avvenuta il 24 luglio, dopo dieci giorni di carcere, decisa dal Tribunale del Riesame che aveva annullato l’ordinanza di custodia cautelare.

“Sono felice”, si è limitato a commentare l’ex primo cittadino, difeso dagli avvocati Ezio Ferraro e Giuseppe Stellato.

Del Gaudio fu arresto il 14 luglio scorso, nell’inchiesta della Dda di Napoli “Medea” su presunti intrecci tra camorra, politica e imprenditoria nel settore degli appalti pubblici. L’ordinanza fu annullata anche per il deputato forzista Carlo Sarro.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico