Spettacoli

Zubin Mehta rinuncia al cachet per i musicisti del San Carlo

di Redazione

Napoli – Il maestro Zubin Mehta inaugura la stagione sinfonica del teatro San Carlo e rinuncia al cachet per creare un fondo per comprare nuovi strumenti ai musicisti.

“Sono maestranze straordinarie, mettono il cuore nella musica ogni volta che salgono sul palco ma hanno bisogno di strumenti adeguati. Lancio un appello a tutti gli artisti e appassionati del mondo: aiutiamoli”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico