Società

Lorella Cuccarini inaugura la “Casa di Alice”

di Redazione

Napoli – Inaugurata dalla madrina di “Trenta Ore per la Vita”, Lorella Cuccarini, e dal sindaco Luigi de Magistris la “Casa di Alice” a Napoli.

Un bene sequestrato alla camorra (situato in via Marcello Candia 51 – traversa via Terracina, nel quartiere Fuorigrotta), che diventa una struttura per l’accoglienza delle famiglie di bambini onco-ematologici grazie all’impegno dell’associazione “Carmine Gallo” Onlus che opera presso l’ospedale pediatrico “Pausilipon”.

Un progetto sostenuto da “Trenta Ore per la Vita – edizione 2015” e che si è resto possibile grazie anche alla concreta collaborazione dell’associazione “Antonellina Clemente” di Cervinara.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico