Politica

Roma, lettera con un proiettile e minacce per Marino

di Redazione

Roma – “Caro sindaco, lascia in pace l’antiabusivismo che la gente ha fame. Pensa ai corrotti che hai intorno. Questo è un avvertimento. Noi sappiamo tutto di te e della tua famiglia. Funziona bene sennò questo è per te”.

Una lettera scritta a mano, piena di errori ma comunque “chiara”, anche per la presenza di un proiettile all’interno, quella inviata al sindaco di Roma, Ignazio Marino.

E’ stata individuata, nella tarda serata di mercoledì, al centro smistamento posta di Fiumicino. La missiva, in cui compare anche il presunto mittente, tale “Antonio Cavallo”, contiene esplicite minacce al primo cittadino della Capitale e sarebbe da ricollegarsi alla lotta all’abusivismo commerciale avviata da Marino.

Solo pochi giorni fa, il sindaco era intervenuto contro i camion-bar che occupano alcune zone centrali di Roma senza avere permessi.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico