Spettacoli

Ciro Esposito, presentata la canzone “Uno di noi”

di Redazione

Napoli – Ragazzi che camminano nella piazza principale di Scampia portando enormi striscioni con su scritto “Ciro per sempre”, “Io sono Antonella Leardi”.

Striscioni come quelli degli stadi, ma che negli stadi non vogliono più violenza. Inizia così il video musicale “Uno di noi, Ciro vive” realizzato per ricordare Ciro Esposito, il giovane tifoso napoletano ferito e morto in seguito agli scontri all’Olimpico.

Il brano, interpretato da Alex Moschetto, è stato scritto insieme agli autori Gianni Mezzo e Gianni Romano, le registrazioni e la produzione video sono state dirette e gestite dal videomaker Gianni Caiazza.

Nel video compare anche la mamma di Ciro, Antonella Leardi che ha fatto di questo messaggio di pace la sua missione. Insieme a lei anche tante persone che vogliono bene a Ciro, del suo quartiere o che hanno conosciuto la sua storia tramite i media, ma compaiono anche ex calciatori del Napoli, persone del mondo dello spettacolo, del calcio e non solo come Gennaro Iezzo, Oscar Di Maio, Davide Marotta, Antonio Fiorillo, i Chiattoni Animati, Marica Fruscio, Ciro Maggio, Barbato De Stefano, il giornalista Raffaele Auriemma e tanti altri.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico