Aversa

Il “Pink House” rinnova la solidarietà

Aversa – E’ giunta, ormai, alla terza edizione, la “Giornata della Gioia”, che quest’anno si svolgerà domenica 17 maggio, alla caffetteria Pink House di Aversa, durante la quale i fratelli Vitale ospiteranno l’Ualsi (Unione Amici di Lourdes e Santuari Italiani) e tutte le perso di cui i soci si prendono cura per un pranzo ed un momento di festa, in cui tutti potranno soffermarsi per conoscere più a fondo le attività dell’associazione.

Tutti gli aversani, infatti, sanno bene che Aversa non è una piccola cittadina, ma una vera e propria città, considerata la conurbazione con i paesi limitrofi e la frequentazione dei cittadini degli altri comuni dell’Agro. E come spesso accade nelle città, i propri abitanti non possono conoscere tutte le realtà presenti in esse, come ad esempio le associazioni benefiche e di volontariato.

Una di queste è la Fondazione Ualsi, un’associazione di volontariato, che è presente sul nostro territorio da quasi quarant’anni, ma pochi aversani la conoscono a fondo. L’Unione Amici di Lourdes e Santuari Italiani si occupa di persone ammalate e diversamente abili, non soltanto accompagnando loro a Lourdes in pellegrinaggio col treno bianco, ma stando loro vicino durante tutto l’arco dell’anno, in modo assolutamente gratuito.

La sede dell’Ualsi, in via Sant’Audeno, nei pressi dell’omonima parrocchia, è anche sede di una piccola “scuola-laboratorio”, in cui i volontari tutti i giorni per un paio d’ore accolgono alcuni ragazzi diversamente abili, per attività ludico-ricreative. Durante l’anno, oltre ai vari pellegrinaggi zonali, alcune realtà, ecclesiali e non, accolgono volontari e diversamente abili, per trascorrere insieme giornate di festa condivisione.

Fortunatamente, oltre alle varie parrocchie, come quella di Sant’Audeno, di San Giuseppe Operaio e di Santa Maria La Nova, e più recentemente anche il convento dei frati minori di Sant’Antonio, ci sono tante persone, tra cui spiccano i fratelli Vitale, proprietari del Pink House, che grazie alla loro sensibilità e generosità contribuiscono fattivamente all’inserimento sociale di persone generalmente emarginate dalla società e che si adoperano per il prossimo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico