Napoli

Napoli, chiude la Galleria Vittoria: traffico in tilt

Napoli – Le auto tornano a percorrere il Lungomare per la chiusura della Galleria Vittoria ed è il caos in tutta la zona. Il piano d’emergenza del traffico durerà fino a mercoledì. Si tratta di una misura provvisoria messa in atto dal Comune per ovviare alla chiusura al traffico veicolare della Galleria che collega piazza Vittoria al porto e a piazza Municipio.

La chiusura della galleria si è resa necessaria, spiegano dal Comune di Napoli, per effettuare urgenti lavori alla facciata di accesso ed è stata decisa a seguito di una verifica tecnica effettuata dagli uffici comunali.

È stata quindi riaperta alle auto questa mattina alle 7, e lo sarà per 24 ore, via Partenope nel tratto da piazza Vittoria a via Acton che costeggia Castel dell’Ovo; è stata creata una corsia delimitata da apposite transenne e presidiata dalla Polizia municipale a protezione
della pista ciclabile e della restante parte pedonale della strada. Inoltre sono stati aperti fino a domattina i varchi ztl a piazza Dante e via Duomo.

Fino a mercoledì resterà inoltre invertito il senso di marcia di via Chiatamone e di via Arcoleo, per consentire alle auto provenienti da via Marina, via Depretis e dalla parte bassa di piazza Municipio di raggiungere piazza Vittoria.

L’Anm (Azienda napoletana mobilità) comunica che le linee di autobus 140, 128, C24 e N1 limiteranno la corsa a piazza Vittoria, mentre le linee 151, 154 e N1 provenienti da via Brin, giunte a via Acton all’altezza della galleria, percorreranno via Cesario Console, via Santa Lucia, via Lucullo, via Partenope e via Acton per poi tornare sul proprio percorso.

La linea 128 arretrerà invece lo stazionamento in piazza Vittoria. Il Comune di Napoli ha invitato la cittadinanza a limitare l’uso delle auto nelle aree limitrofe alla zona interessata dai lavori e di utilizzare il più possibile percorsi alternativi.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico