Spettacoli

Bobbi Kristina: uscita dal coma

di Emma Zampella

Stanno migliorando le condizioni di Bobbi Kristina: la figlia di Bobbi Brown e Whitney Houston, in coma dal 31 gennaio, sta meglio. “Bobbi Kristina è sveglia e mi sta guardando”. Una rivelazione importante che è arrivata mentre suo papà Bobbi era sul palco per un concerto.

Della ragazza, trovata priva di sensi in una vasca da bagno, non si sentiva parlare da mesi: i dottori le avevano dato pochissime speranze di sopravvivenza e si era addirittura parlato di staccarle la spina lo stesso giorno della morte di sua madre.

Invece, a quanto pare, Bobbi Kristina è stata trasferita a casa: maggiori dettagli sono stati dati dalla zia Tina, sorella del padre su Facebook, come scrive il sito Tmz. “Bobbi Kristina non è più attaccata ale macchine – ha scritto la donna – Dio è misericordioso! Grazie per le vostre preghiere, ci vorrà del tempo ma starà bene”.

Il miglioramento della ragazza ha stupito un po’ tutti visto il coma prolungato e le scarse speranze di risveglio date dai dottori. Se quanto detto dal padre sul risveglio fosse vero, si tratterebbe di un piccolo miracolo.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico