Montemaggiore

Pietramelara, minaccia una donna per riscuotere prestito: arrestata

Pietramelara – I carabinieri hanno proceduto all’arresto di Antonietta Bevilacqua, 40 anni, del luogo, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per usura ed estorsione, emessa dall’ufficio gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Il provvedimento scaturisce da un’attività di indagine avviata dai carabinieri della locale stazione, a seguito della denuncia presentata dalla vittima, una 54enne di nazionalità rumena, che nel mese di giugno 2014 chiese alla prevenuta un prestito di 600 euro, per il quale ha poi dovuto restituire la somma di 1400 euro.

Successivamente la 54enne chiedeva ed otteneva nel mese di settembre un ulteriore prestito di 370 euro, per il quale avrebbe dovuto restituire la somma di 1200 euro.

A seguito di ciò, la Bevilacqua, al fine di ottenere la restituzione totale del prestito, avendone ricevuto solo una parte, con relativi interessi, nel successivo mese di ottobre, minacciava e percuoteva la donna. L’arrestata è stata condotta nella casa circondariale femminile di Pozzuoli.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico