Cronaca

Un gruppo di giovani: “Noi abbandonati, senza strutture per socializzare”

di Redazione

 Marcianise. “Siamo giovani senza prospettive. Non è possibile che in una città con 46mila abitanti come Marcianise non esista una struttura dove i giovani possano socializzare e dove si possa aiutare l’integrazione delle fasce più deboli”.

Lo scrive, in una mail, un gruppo di ragazzi marcianisani, che chiede attenzione alle loro istanze da parte dell’amministrazione comunale. “Siamo stanchi e preoccupati – scrivono – poiché, essendo abbandonati a noi stessi, ci lasciano vivere senza nulla fare fuori dai locali dove, spesso e volentieri, venivamo avvicinati dal mondo dell’alcolismo facendo sì che vi sia un aumento di bullismo”.

Il gruppo chiede, pertanto, “una struttura pubblica dove si possano svolgere attività ricreative, sportive e di formazione. Questa richiesta viene rivolta al sindaco e ai nostri amministratori ai quali si chiede, inoltre, cosa hanno programmato, per il periodo del loro incarico, per i giovani di Marcianise affinché possano guardare al loro futuro con certezza e serenità”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico