Cronaca

Colpi di pistola contro l’auto di Don Luigi Merola

di Gianfranco Fabozzo

 Napoli. Due colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro l’auto privata di don Luigi Merola, attualmente presidente della fondazione di recupero minorile “A voce d’ ‘e creature”.

L’auto, una Mazda grigia, era parcheggiata a pochi metri dall’abitazione del sacerdote, nel pieno centro di Marano. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Giugliano.Sul posto sono attualmente al lavoro gli esperti della scientifica.

Venerdì mattina il sacerdote, che avrebbe dovuto partecipare ad una conferenza sulla legalità in una scuola della provincia di Latina, ha disdetto tutti i suoi impegni.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico