Cronaca

Via della Repubblica chiusa e dimenticata

di Antonio Arduino

 AVERSA. Per risolvere il problema del deposito abusivo dei rifiuti l’amministrazione comunale chiude al traffico una strada, impedendone l’uso anche ai pedoni.

Succede nel tratto di via della Repubblica compreso tra via Madre Teresa di Calcutta e via San Lorenzo. Chiuso dal mese di luglio, ufficialmente perché l’assenza di impianto fognario nella zona favoriva l’allagamento dell’arteria creando pericolo per la sicurezza, in realtà per impedire lo sversamento abusivo dei rifiuti.

Quel pezzo di via della Repubblica non è stato più riaperto, né sono stati messi in atto i provvedimenti necessari a realizzare l’impianto fognario che impedirebbe il ripetersi del fenomeno. Una decisione inspiegabile che ha creato ulteriori problemi di vivibilità in una zona come segnalano i componenti del comitato civico presieduto da Luca Ronga.

VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico