Trentola Ducenta

Falsa polizza assicurativa, assolto Costanzo

TRENTOLA DUCENTA. Accusato di aver falsificato la polizza assicurativa e per questo messo sotto processo, Nicola Costanzo, originario di Trentola Ducenta, l’altro giorno è stato assolto dal Giudice Monocratico di Aversa.

Il processo si è svolto acquisendo tutta la documentazione assicurativa nonché sulla base della dichiarazioni di un responsabile della compagnia assicurativa che ha, in un certo qual modo, delineato i tratti salienti della vicenda. Infatti, l’imputato, dopo aver stipulato un contratto assicurativo presso un agente di zona, alla scadenza della polizza, contattò direttamente la sede centrale per poter effettuare il rinnovo. Per completare tale operazione inviò la precedente polizza ed il contratto, affinché fosse data continuità al rapporto assicurativo. Avuti questi documenti, gli agenti assicurativi notarono delle anomalie e, effettuati i controlli del caso, verificarono la falsità della polizza. Da qui scattò la denuncia nei confronti dell’imputato ed il conseguente processo.

Dinanzi a tale accuse, l’imputato, difeso dall’avvocato Enzo Guida, ha sostenuto la sua buona fede e quindi ribadito la propria innocenza. Alla fine, il verdetto emesso dal tribunale di Aversa è stato di assoluzione, per non aver commesso il fatto.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico