Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Perquisizione in casa del figlio di “Cicciariello”: soldi nella culla del figlio

carabinieriCASAL DI PRINCIPE. 121mila euro, di cui una parte nascosta nel materasso della culla di un bimbo, sono stati rinvenuti dai carabinieri del comando provinciale di Caserta durante una perquisizione in casa di Luigi Schiavone, 30 anni, …

… figlio di Francesco detto “Cicciariello”, quest’ultimo omonimo e cugino del boss Francesco Schiavone detto “Sandokan”. Il denaro, del quale l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza, secondo gli investigatori sarebbe stato acquisito attraverso le estorsioni ed i traffici illeciti operati dal clan camorristico dei casalesi. I contanti erano nascosti in diverse zone dell’abitazione, compresa la culla del figlio di Schiavone.

Durante la perquisizione operata dai militari agli ordini del maggiore Alfonso Pannone e del capitano Costantino Airoldi, la moglie del trentenne, di 25 anni, ha tentato inutilmente di nascondere altro denaro sotto il pigiama che indossava.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico