Succivo

Russo: “Il Piano Casa sta distraendo dai problemi reali”

Pietro Paolo RussoSUCCIVO. “Il piano casa sta distraendo un po’ troppo i nostri amministratori dai problemi reali”. A lanciare l’allarme è il consigliere di minoranza Pietro Paolo Russo, del gruppo “Onore e libertà”.

“Da quando la Regione Campania ha liquidato il provvedimento – ha dichiarato Russo – c’è un certo fermento tra gli amministratori e, lo sport preferito dai nostri governanti è quello di tenere continue riunioni col neo responsabile dell’ufficio tecnico comunale. Tuttavia, presi dalla cosa, non si rendono conto che l’ufficio, nonostante la nomina del tecnico esterno, non riesce a soddisfare né le esigenze dei cittadini né quelle degli amministratori. Inoltre, i problemi che attanagliano la nostra comunità continuano a rimanere irrisolti”.
La paura dell’esponente dell’opposizione è che qualcuno voglia preparare un sacco edilizio ai danni della cittadina atellana con conseguenze devastanti sul territorio locale.
“La giunta – ha spiegato Russo – è stata velocissima nell’approntare una delibera di indirizzo per quanto attiene il piano casa. Una celerità che non si riscontra su altre questioni che riguardano i cittadini. Una celerità che puzza tanto di bruciato. La paura – ha sottolineato Russo – è che i nostri governanti stiano dando troppo importanza ad un solo argomento, lavorando a tempo pieno alla preparazione delle pizze, termine tanto caro all’assessore Pastena che ne ha composto un video, per servirle al Consiglio Comunale. Tuttavia, non sembrano limitarsi solo alla lavorazione della pasta, essi sono pronti a servile già condite, cotte e confezionate”.
Insomma, l’allusione di Russo vuole essere un monito alla maggioranza e all’opposizione affinché su questioni così delicate si giunga a soluzioni trasparenti e condivise. “Il piano casa è certamente un argomento da inserire nell’agenda amministrativa – ha concluso l’esponente della minoranza – ma certamente non può essere l’unico e non può assorbire tutto il lavoro dei nostri amministratori. I cittadini pretendono e meritano risposte sulle questioni di tutti i giorni e noi abbiamo il dovere di dargliele”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico