Home

Pupia a New York, Little Italy senza più italiani

Andare a New York senza visitare Little Italy per un italiano è imperdonabile, così ci siamo andati ma è stata una delusione. Interpellando gli Italiani residenti nel quartiere, che ne ospita circa duemila, ci siamo resi conto che oggi Little Italy è solo un marchio commerciale, messo in bella vista per richiamare turisti.

Tranne pochissime attività commerciali, benché pubblicizzati con nomi italiani, come la Grotta azzurra, Sorrento e Roma, bar, ristoranti e negozi sono gestiti da afroamericani, brasiliani, spagnoli e persino cinesi che, tra l’altro, hanno la loro Chinatown, abitata da un milione di persone giunte da Oriente, proprio in continuità con Little Italy. Basta attraversare la strada per portarsi dall’una all’altra zona del quartiere. IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico