Parete

Parete, sequestrato deposito di veicoli fuori uso

Parete (Caserta) – I carabinieri forestali di Marcianise, insieme a personale specializzato del dipartimento provinciale dell’Arpac di Caserta, hanno effettuato una verifica in un deposito di veicoli fuori uso, a Parete, località “Ventignano”. Nel corso del sopralluogo, così come riscontrato dal confronto tra la planimetria autorizzata e lo stato dei luoghi, hanno constatato la presenza di diversi mezzi ancora da bonificare su un’area non autorizzata, dislocata all’esterno del capannone industriale autorizzato.

All’interno del capannone, invece, hanno constatato che la disposizione degli oltre 150 veicoli ivi presenti non rispettava quanto autorizzato nella anzidetta planimetria autorizzata. Dalla verifica a campione dei mezzi presenti in loco inoltre si è constatato che numerose autovetture erano presenti in loco da un periodo superiore ai 30 giorni, quindi in violazione dell’apposita prescrizione stabilita al riguardo nell’atto autorizzativo.

I militari, rilevando a carico del legale rappresentante della società gestrice del deposito di veicoli fuori uso, il reato previsto dal Testo unico in materia ambientale per non aver osservato quanto prescritto nell’atto autorizzativo ed avendo integrando altresì il reato di gestione non autorizzata di rifiuti speciali pericolosi costituiti dagli autoveicoli da bonificare, hanno proceduto al sequestro del predetto deposito costituito da un esteso capannone industriale con annessa palazzina uffici, corte esterna e di tutti i veicoli fuori uso presenti. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico