Gricignano

Gricignano, Polizia Municipale chiude spaccio alimentare abusivo

Gricignano (Caserta) – Aveva messo in piedi una rivendita abusiva di alimenti e bevande, senza alcun tipo di autorizzazione e in dispregio delle norme igienico sanitarie, all’interno di un’abitazione situata in via Selicara, nel pieno centro storico di Gricignano, a pochi passi da piazza Municipio.

Si tratta di un cittadino nigeriano, regolare sul territorio nazionale, “beccato” nella giornata di giovedì 23 gennaio dalla Polizia municipale mentre si trovava nel suo “negozio” fornito di numerosi generi di prodotti: pasta, olio, passata di pomodoro, uova, merendine, bevande gassate, birra, alcolici, caffè e scatolame vario, ma anche sacchetti di farine e altro.

Sul posto, in mattinata, sono giunti la comandante Luisa Rubicondo e il luogotenente Raffaele Silvestri che hanno proceduto, fino a tarda sera, ad elevare sanzioni per complessivi 8mila euro e al sequestro dei prodotti senza etichettatura, oltre ad una ulteriore sanzione di 1400 euro i cui proventi vanno alla Regione Campania. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico