Aversa

Aversa, chiusura mercato ortofrutticolo: protesta all’ufficio tecnico

Aversa (Caserta) – Lo hanno accerchiato con fare minaccioso, stanchi di attendere ancora con le mani in mano dopo esattamente due mesi dalla chiusura del mercato ortofrutticolo di Aversa. Una quarantina di operatori della struttura di viale Europa, chiusa il 10 ottobre scorso a seguito di un blitz degli uomini di Nas e Noe e degli ispettori dell’Asl, dopo aver raggiunto il quarto piano della casa comunale, hanno aggredito verbalmente, accerchiandolo, il dirigente dell’ufficio tecnico comunale Raffaele Serpico.

Questi, a detta degli imprenditori, non si starebbe attivando con la dovuta urgenza per dare il via alle gare per la realizzazione dei lavori prescritti dall’Asl e necessari alla riapertura della struttura che consente, indotto compreso, a circa cinquecento famiglie di sbarcare il lunario. Dopo diverse riunioni e un accordo a concludere le opere necessarie entro settanta giorni, gli addetti al mercato hanno capito che si era ancora in alto mare ed hanno deciso questa azione di forza che è, poi, rientrata sia grazie all’arrivo delle forze dell’ordine che alla presenza dell’assessore ai Lavori pubblici, Benedetto Zoccola. A far desistere i manifestanti, che avrebbero minacciato di lanciare dal quarto piano il dirigente, l’assicurazione che questa mattina partiranno gli atti per l’avvio della gara.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico