Aversa

Aversa, Dello Vicario (Lega): “Massima celerità per riapertura mercato ortofrutticolo”

Aversa (Caserta) – “La città di Aversa vive un dramma epocale. Il dramma dell’emergenza rifiuti, il dramma del degrado urbano, il dramma della sicurezza, culminato negli ultimi giorni con la famosa rapina alla Banca Unicredit. Possiamo dire e non temiamo smentite che Aversa vive uno stato di emergenza continuo e forse non è mai stata peggio. Un altro dramma che ha investito la città di Aversa è stata la chiusura del mercato ortofrutticolo lo scorso 11 ottobre. Un indotto che dà lavoro a 300 persone”.

Così il consigliere di opposizione, Luigi Dello Vicario, della Lega, a margine della riunione del Consiglio comunale del 28 novembre durante la quale sono stati stanziati oltre 500mila euro per la realizzazione di interventi straordinari finalizzati al ripristino della funzionalità del mercato ortofrutticolo, la cui attività è stata sospesa lo scorso ottobre.

“Le prime dichiarazioni della maggioranza – dice Dello Vicario – sono state solo accuse generiche contro l’inerzia delle precedenti amministrazioni. La volontà iniziale del sindaco era quella di dislocare il Mof in altra zona. Dopo tante dichiarazioni, pochi fatti e la predisposizione di una precedente delibera inconsistente e solo in seguito ad una richiesta di Consiglio comunale urgente ed ai consigli della minoranza si è intravisto uno spiraglio di luce in fondo al tunnel con la predisposizione dell’attuale delibera”. “Noi consiglieri comunali – conclude il consigliere leghista – abbiamo il dovere morale di stare sempre al fianco dei cittadini ed in particolare degli ultimi che in questo caso sono gli operatori del mercato perché senza lavoro. E quindi dobbiamo vigilare affinché tutto si svolga con la massima celerità finalizzata alla riapertura del mercato”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico