Carinaro

Miss e Mister Europa 2019: Pino Guerrera conduce la rassegna “disability friendly”

Tutto pronto al Grand Hotel Azzurra di Ravenna per la finale internazionale di Miss e Mister Europa. Quest’anno a festeggiare la finale 2019 una nuova sezione: “Diversamente Abili in Passerella”. Un momento dedicato all’integrazione delle diverse abilità, un momento che vuole essere soprattutto un chiaro messaggio contro i pregiudizi e a coloro che sottovalutano il linguaggio dell’integrazione di questi meravigliosi giovani capaci di regalare sempre grandi emozioni.

Sono davvero tanti i mister e le miss potenziali selezionati in tutta Europa per questo appuntamento che si prefigura come una vera occasione per dimostrare che sia ha talento. Infatti, bisogna dimostrarlo a trecentosessanta gradi, non basta solo esser belli e saper sfilare in passerella ma bisogna convincere il pubblico che se esistono dei numeri bisogna saperseli giocare tutti. Attilio Mazzoli, il patron della kermesse, coadiuvato da Luigi Buccini, responsabile per il Sud Italia e isole del concorso, ha in serbo tantissime sorprese.

A cominciare dal cast artistico e dalla giuria: il conduttore storico della rassegna, il vulcanico Pino Guerrera, raffinato intrattenitore e strepitoso imitatore, originario di Carinaro (Caserta), più volte ospite dei varietà televisivi di casa Mediaset e Rai, (Pino è stato il primo imitatore italiano a imitare in tv Michele Santoro e il cantautore Umberto Tozzi, senza dimenticare le sua parodie di Pippo Franco ed Enrico Montesano), il coach musicale di Maria De Filippi, Alessandro Bentivoglio, l’attrice Erminia Korbau, il re dei fotoromanzi e direttore di Grand Hotel, Carlo Micolano, l’attore Saverio Vallone, figlio dell’indimenticabile Raf, l’attrice Maria Asiride, l’astrologa Terry Alaimo, il simpaticissimo caratterista di “Striscia la Notizia”, l’attore Aldo Musci, la fantasista Jennifer, Max Nascente, fantasista e esperto di arti marziali, Lello Trivisonne, collaboratore di studio di Maria De Filippi e produttore di grandi eventi, e tantissimi altri. Di certo, l’organizzazione non ha dimenticato i giovani protagonisti delle passerelle di domani, i “Baby Vip Italia” che sono, insieme alle loro famiglie, ansiosi di strappare applausi alla giuria e al pubblico di questa ennesima e forte edizione.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico