Carinaro

Carinaro, allagamenti in centro: la Giunta approva progetto da 2,5 milioni di euro

Carinaro (Caserta) – Un progetto da 2 milioni e mezzo di euro per la messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, in particolare per mitigare il fenomeno degli allagamenti in via Piave e via Trieste che, in occasione delle cosiddette “bombe d’acqua”, mettono spesso in ginocchio il centro cittadino di Carinaro. E’ quello approvato dalla giunta municipale presieduta dal sindaco Nicola Affinito che, all’unanimità, ha deliberato il progetto definitivo dei lavori, presentato dall’ingegner Luigi Massaro e depositato agli atti presso l’Ufficio tecnico comunale.

Un progetto da finanziare con fondi statali per la cifra di 2 milioni e 450mila euro e per i restanti 50mila con fondi comunali. Il finanziamento statale è stato richiesto dal Comune di Carinaro al Ministero dell’Interno, in virtù del decreto emanato lo scorso 2 agosto dallo stesso Viminale, relativo a contributi per interventi riferiti ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, per l’anno 2020, previsti dalla legge di bilancio 2018.

“E’ certamente una prima risposta ai cittadini di Carinaro in quattro mesi di amministrazione Affinito, nell’ottica di risolvere, dopo tanti anni, l’annoso problema degli allagamenti che attanaglia, in particolare, gli abitanti del rione cimitero e della zona chiesa parrocchiale”, commenta il vicesindaco Mario Moretti (nella foto), assessore con delega ai Lavori pubblici.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico