Home

Terrore a Fermo: nigeriano armato di machete semina il panico in strada

Impugnando un machete ha seminato il panico tra gli automobilisti e gli studenti all’uscita di scuola. E’ accaduto giovedì 3 ottobre, a Fermo, intorno alle 13, tra la rotatoria di San Francesco e viale Trento. Si tratta di un nigeriano che già da alcuni giorni stava terrorizzando le persone vicino al cimitero. Giovedì, poi, si è messo in mezzo alla strada con il machete, urlando e cercando di aggredire chiunque gli capitasse davanti.

In quel momento uscivano da scuola gli alunni delle scuole elementari e superiori presenti in zona, molti dei quali, terrorizzati, sono rientrati di corsa negli edifici scolastici. Durante la ressa creatasi alcuni studenti sono caduti a terra e sono rimasti feriti dopo essere stati calpestati da altri ragazzi.

Solo l’intervento di carabinieri, polizia e Guardia di finanza ha evitato il peggio. Il nigeriano, dopo una breve fuga, è stato catturato in un bar di Lido di Fermo dopo essersi nascosto a Fosso Vallescura. E’ risultato essere un immigrato irregolare, non inserito in programmi di accoglienza e, tra l’altro, già raggiunto da provvedimento di espulsione, come ha riferito il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico