Napoli

Varcaturo, sequestra figlia per 12 ore e violenta l’ex compagna

Una orribile vicenda di stalking e violenza arriva da Varcaturo, frazione di Giugliano in Campania, a nord dell’hinterland napoletano, sul litorale flegreo, dove un 27enne ha segregato in auto per 12 ore l’ex compagna, picchiandola ripetutamente, e la figlia di due anni. Successivamente, dopo aver vagato a lungo in macchina senza meta, il giovane ha fatto rientro a casa e lì ha violentato la donna.

Il 27enne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale, sequestro di persona e stalking. Aveva perseguitato la sua donna per mesi, fino alla pronuncia del giudice che gli aveva vietato di avvicinarla. Le cose sembravano essere tornate alla normalità e la vittima, una 28enne di Giugliano, ne era sollevata. Invece, l’uomo l’ha seguita in auto fino al quartiere Fuorigrotta di Napoli. Con forza ha costretto lei e la piccola a salire a bordo della sua vettura. Per dodici ore consecutive le ha tenute in auto, girovagando senza meta per le strade della città. Mentre guidava picchiava la sua ex e la insultava. Le attribuiva la colpa di tutti i suoi problemi. L’ha picchiata così selvaggiamente, davanti alla bimba, da lasciare macchie di sangue sulla tappezzeria e sulla carrozzeria dell’auto.

Dopo un’intera giornata di violenze, il 27enne ha portato l’ex a casa propria. L’ha segregata in camera e, ubriaco, l’ha violentata. In un momento di distrazione del suo aguzzino, la donna ha chiesto aiuto alla sorella con un fugace messaggio WhatsApp. Il contenuto del messaggio, inoltrato ai carabinieri, ha consentito ai militari della stazione di Varcaturo di individuare e raggiungere in tempi strettissimi l’abitazione dove la 28enne era stata reclusa. Sul posto i carabinieri hanno trovato la donna ricoperta di lividi ed ecchimosi, sanguinante e spaventata. L’uomo era invece steso sul letto, ubriaco. E’ stato arrestato condotto nel carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, perseguita un'insegnante: stalker arrestato dalla Polizia - https://t.co/2O9rpP9WZl

Furti d’auto con la “tecnica del bullone”: arrestati due uomini di Arzano https://t.co/3OQDZNNof8

Carinaro, le "Mazze di Sant'Eufemia" diventano Patrimonio Culturale della Campania - https://t.co/cTQr2VXoui

Lusciano, i "Destini Paralleli" di Corrado Ioffredo approdano in libreria - https://t.co/i6GWzegDbH

Condividi con un amico