Home

Omicidio Piscitelli, il braccio destro di Carminati in video: “So chi è il mandante”

“Mi sto consegnando al questore e parlerò del mandante dell’omicidio di Fabrizio Piscitelli e di tanti altro ancora. Questa è la mafia vera e non quella del 2014”. A parlare, in un video diffuso sui social, è Fabio Gaudenzi, ultras di estrema destra coinvolto in Mafia Capitale, vicino a Massimo Carminati, annunciando il suo arresto da parte della polizia per possesso di armi da guerra. “Mi chiamo Fabio Gaudenzi, la polizia sta venendo ad arrestarmi e mi consegnerò come prigioniero politico”, aggiunge.

“Dal 1992 appartengo a un gruppo elitario di estrema destra denominato ‘I fascisti di Roma nord’ con a capo Massimo Carminati”, aggiunge Gaudenzi nel video, elencando i nomi di “Fabrizio Piscitelli, Luca e Fabrizio Caroccia, Maurizio Boccacci, Riccardo Brugia e Massimo Carminati”. Il video sarà acquisito dalla procura di Roma che indaga sull’omicidio dell’ex ultrà della Lazio, ucciso il 7 agosto con un colpo di pistola alla testa.

Gaudenzi, già appartenente al disciolto gruppo di estrema destra della Curva Sud romanista “Opposta Fazione” e vicino a Massimo Carminati, prima di essere arrestato ha pubblicato su Youtube due video in cui rivendica la sua appartenenza al “gruppo elitario Fascisti di Roma Nord” e annuncia di sapere chi è il mandante dell’omicidio di Fabrizio Piscitelli, conosciuto con il soprannome di Diabolik. L’ex capo ultras della Lazio, Fabrizio Piscitelli, è stato ucciso la sera del 7 agosto con un colpo di pistola alla testa nel Parco degli Acquedotti, in zona Tuscolana.  “Mi sto consegnando al Questore di Roma e parlerò del mandante dell’omicidio di Fabrizio Piscitelli e di tanto tanto altro, ma solo con il dottor Gratteri” dichiara, aggiungendo: “Faremo di tutto per vendicarti, Fabrizio”. Dopo di che fa un elenco di nomi mandando una serie di avvertimenti: “Ricordatevi tutti, che lo zoppo non dimentica, a presto”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sfruttavano il nome di Nadia Toffa per truffare sacerdoti: scovati dalla Polizia - https://t.co/YZey93lcDs

Carinaro celebra Padre Giuseppe Petrarca a 80 anni dalla scomparsa - https://t.co/SwxYBu1b9G

Mondragone, uomo trovato morto in casa: ucciso a coltellate - https://t.co/3viDV2LoNI

Napoli, al via il Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa - https://t.co/AwNqvOviMg

Condividi con un amico