Lusciano

Lusciano, coltiva marijuana e nasconde munizioni in casa: arrestato

Nella giornata di martedì 3 settembre, nell’ambito di servizi mirati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, diretto dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi e dal vicedirigente, il commissario capo Vincenzo Marino, hanno effettuato diverse perquisizioni a Lusciano, al termine delle quali veniva denunciato in stato di libertà Raffaele Costanzo, 45 anni.

Sequestrate, in via Marco Polo, 3 piante di marijuana in pieno stato di fluorescenza, alte rispettivamente 2 metri e 10 centimetri, 1 metro e 30 e 1 metro. Avvolte in una busta cellophane bianca (tipo shopper), venivano trovate, inoltre, foglie del colore verde/marrone, già essiccate, e semi per l’ulteriore coltivazione; il tutto risultato essere dagli esami effettuati dalla Polizia Scientifica, sostanza stupefacente del tipo marijuana. Durante la perquisizione i poliziotti rinvenivano, tra l’altro, ben occultate, 25 cartucce marca Fiocchi e 2 marca Winchester calibro 12 per armi da caccia.

Costanzo veniva segnalato in stato di libertà per il reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di munizioni. L’operazione rappresenta inevitabilmente il frutto della dedizione investigativa e della costanza operativa del personale del commissariato normanno contro il dilagante fenomeno della droga.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico