Montemaggiore

Alto Casertano, salvato giovane escursionista rimasto bloccato nel bosco di Le Campole

Era rimasto bloccato, con il suo cagnolino, nella folta vegetazione del Monte Maggiore, nell’Alto Casertano, tra i boschi della frazione “Le Campole” di Formicola, un 19enne escursionista, S.R., di Roccaromana, tratto in salto grazie al tempestivo intervento dei soccorsi.

E’ successo nel primo pomeriggio di venerdì 23 agosto. Intorno alle 15.30 è giunta la chiamata al 112 da parte del giovane. I carabinieri della centrale operativa hanno subito attivato il dispositivo dei soccorsi che ha visto convergere nella zona segnalata i carabinieri delle stazioni Forestale e Territoriale di Formicola, quelli della stazione di Pietramelara, personale specializzato del Soccorso alpino e dei Vigili del fuoco di Caserta che hanno impegnato nelle ricerche anche un elicottero in continuo contatto radio e telefonico con le centrali operative interconnesse.

Il ragazzo, grazie ad un telefonino di vecchia generazione, utilizzabile solo per chiamate di emergenza, è stato tenuto in linea per circa quattro ore, nel corso delle quali il capo centrale operativa carabinieri di Caserta ha cercato di acquisire il maggior numero di informazioni possibili circa la sua localizzazione, contribuendo anche a tenerlo vigile e a non fargli perdere il controllo.

Le informazioni raccolte, partecipate in tempo reale all’elicottero in sorvolo sull’area e la costante sinergia hanno consentito, intorno alle ore 19.50, di individuare nella vegetazione il giovane che è stato recuperato dai carabinieri di Pietramelara e dai Vigili del fuoco, calati sul posto direttamente dall’elicottero.  Il ragazzo visibilmente scosso, ha riabbracciato i suoi familiari.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico