Home

Milano, vecchia auto abbandonato vicino Precotto: era deposito di droga

Sembrava solo un’auto parcheggiata da molto tempo ma in realtà all’interno nascondeva un deposito di droga usato due piccoli trafficanti milanesi, entrambi pregiudicati, che sono stati arrestati dalla polizia dopo una serie di appostamenti. I due, A.M.S. di 58 anni, e A.P.F. di 53, con un lungo curriculum criminale, sono stati bloccati dagli uomini della Squadra Mobile proprio mentre armeggiavano nel mezzo, una Citroen Xara ferma in via Corazzini, a Precotto, nel cui cruscotto e nelle cui bocchette d’areazione erano stati ricavati dei vani per nascondere lo stupefacente.

La vettura è intestata a una donna romena residente nella provincia di Venezia a nome della quale risultano intestate diverse altre auto. In totale sono stati sequestrati 28 chili e mezzo di hashish, 1,6 chilogrammi di marijuana, circa un etto di cocaina e una pistola modello Makarov Pm 9 con cartucce e dotata di un silenziatore artigianale, oltre a 10 mila euro in contanti.

Entrambi i due uomini arrestati avevano numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, il 53enne era stato anche indagato per la rapina in una nota gioielleria di via della Spiga nel 2001. Presso l’abitazione dell’uomo, in via Sant’Alessandro Sauli, gli agenti della Squadra mobile hanno rinvenuto un altro chilo di hashish insieme a 30 grammi di cocaina.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico