Maddaloni - Valle di Maddaloni

Maddaloni, rapina al Decò di Via Carlucci: individuati i responsabili

Sono considerati gli autori della rapina a mano armata avvenuta lo scorso 20 febbraio ad un supermercato della catena “Decò” a Maddaloni, in via Carlucci. Al culmine di alcuni mesi d’indagine, nel pomeriggio del 4 luglio i poliziotti del commissariato di Maddaloni hanno tratto in arresto Benito Di Lorenzo, 31 anni, già ai domiciliari, ora destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, e Angela Pellegrino, 30 anni, sottoposta invece ad obbligo di presentazione.

I provvedimenti sono stati emessi dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Santa Maria Capua Vetere per i gravi indizi di colpevolezza emersi a carico dei due, i quali, su conforme richiesta del pubblico ministero, sono stati ritenuti responsabili del reato di rapina in concorso, e, per il solo Di Lorenzo, di evasione.

Nel pomeriggio di quel 20 febbraio scorso, un uomo e una donna, sotto la minaccia di una pistola, si fecero consegnare l’intero incasso dal dipendente addetto alla cassa del supermercato, per poi fuggire a bordo di un’autovettura. Sul posto, immediatamente, giunsero gli agenti del locale commissariato, la cui attività investigativa ha consentito di accertare la sussistenza di gravi indizi di colpevolezza a carico di Di Lorenzo e Pellegrino, individuati e identificati come gli autori della rapina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Spaccio di cocaina nella movida del Salento: 14 arresti, chiusi 4 locali - https://t.co/t9GIJOmI4h

San Benedetto del Tronto, preziosi falsi venduti in una gioielleria - https://t.co/OzJJB3xbcE

Bibbiano, affidi illeciti: tre nuovi indagati per abuso d'ufficio - https://t.co/qz65tNdYdF

Crisi di governo, da Whirlpool a Ilva, da Anpal a Lsu: 31mila lavoratori appesi a un filo - https://t.co/5assNCkcW2

Condividi con un amico