Napoli

Camorra, arrestato in Romania affiliato al clan dell’Alleanza di Secondigliano

Si nascondeva a Nadlac, in Romania, ai confini con l’Ungheria, Domenico Natale, 48enne affiliato al clan napoletano noto come “Alleanza di Secondigliano”.

L’uomo è stato localizzato e tratto in arresto dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, col supporto del Fast Team della polizia romena e il coordinamento del servizio di cooperazione internazionale della Divisione S.i.r.e.ne.

Sfuggito alla cattura in un maxi blitz del 26 giugno scorso, è stato condotto in un penitenziario romeno in attesa dell’estradizione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Calabria, 51enne di Aversa scompare nel nulla: è direttore centro disabili - https://t.co/ZTumVDxQSj

Esplode ordigno bellico durante rogo nei boschi casertani: feriti due operai antincendio - https://t.co/6Oz9aEvZwY

Ricercata in Romania per truffa: 57enne catturata a San Cipriano d'Aversa - https://t.co/1q1HXz5lFA

Maddaloni, tenta di rapinare due coniugi e ferisce uomo alla testa: arrestato - https://t.co/YCi3Zn2Kx0

Condividi con un amico